Come curare la cellulite

Visto che la cellulite è una patologia ben nota, quando i sintomi sono molto pesanti o persistenti conviene affidarsi alle cure di personale esperto, seguendo delle terapie che ci permettono di eliminare, o almeno di limitare, questo fastidioso disturbo. Trattandosi di una patologia, conviene affidarsi a mani esperte, evitando il fai da te.

I massaggi
I massaggi contro la cellulite sono di diversi tipi, alcuni dei quali possono anche essere effettuati a casa, anche se l’esperienza di un professionista sicuramente è di maggiore aiuto contro questo disturbo. Contro la cellulite spesso si preferiscono massaggi drenanti, che favoriscono il microcircolo e la circolazione linfatica, in modo da far defluire la gran parte dei liquidi in eccesso presenti al di sotto del derma. Nei centri specializzati si sottopongono le pazienti anche a massaggi che tendono a riattivare la circolazione ed a rompere gli accumuli di grasso, per poi stimolarne l’espulsione. Un massaggio molto diffuso viene detto Massaggio del Fuoco, e consiste in manipolazioni effettuate allo scopo di riscaldare l’area colpita dalla cellulite, per riattivare rapidamente la circolazione. L’automassaggio in genere si effettua con apposite apparecchiature, che ne favoriscono il funzionamento. Presso un centro estetico o medico è possibile trovare maggiori informazioni sul massaggio anticellulite, per poter scegliere quello più indicato caso per caso.

Terapie mediche
La cellulite può diventare anche una patologia invalidante, tanto che oggi sono disponibili diverse terapie mediche. Alcune prevedono l’utilizzo di farmaci per via sistemica, o anche tramite applicazione locale o intradermica. I principi attivi che si utilizzano permettono di disgregare i noduli che costituiscono la cellulite, in modo da poter poi eliminare i liquidi e le cellule adipose di cui sono formati. Una terapia molto diffusa è la mesoterapia, che si avvale dell’utilizzo di diverse tipologie di farmaci, che vengono direttamente iniettati nelle zone colpite dalla cellulite. I farmaci possono avere effetto drenante, lipolitico, antiinfiammatorio, e vanno scelti a seconda delle condizioni e della gravità ella cellulite da trattare. Sono disponibili moltissime altre terapie mediche, come ad esempio la cavitazione, una terapia innovativa che si avvale dell’utilizzo di uno strumento che funziona con gli ultrasuoni.

Farmaci
Sono disponibili in commercio anche diversi farmaci contro la cellulite. Alcuni prodotti, spesso di origine vegetale, possono essere assunti per bocca, e sono quindi disponibili in compresse o capsule. La cura in questi casi tende ad essere molto lunga. Spesso si preferisce utilizzare i farmaci localmente, sotto forma di oli o creme, che vanno massaggiati dove la cellulite si annida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *